Crea sito

Scampate – Il Cerro 8 – 4 IL COMMENTO

Marcatori: Zurlini S. 4’,34’,58’; Davoli D. 7’(rig.), 15’,25’,48’,51’; Cattolico A. 13’; Castagnoli F. 39’; Bertolini M. 42’; Crivaro S. 55’.

La partita inaugurale della Coppa dei Cantoni Scampate-Cerro è stata a dir poco ricca di goal, ben 12 in totale. La sfida inizia sotto una pioggia insistente che non lascia tregua ai giocatori per 10 minuti, durante i quali il Cerro riesce a portarsi in vantaggio; ma in pochi minuti Scampate ribalta il risultato portandolo addirittura sul 4-1 con il suo bomber Davoli D. nel finale del primo tempo.

Alla ripresa, il Cerro entra bene in campo e in pochi minuti riaccende la partita con due goal straordinari, il secondo fatto dal nuovo acquisto Castagnoli F. Le incertezze del Cerro in difesa però riemergono, Scampate ne approfitta e mette in ginocchio la difesa del Cerro, portando il risultato sul 8-3. Al 58° arriva il goal del 8-4 con il “solito” Zurlini S., che cosi colleziona la prima tripletta del 2018.

La partita quindi termina con la vittoria di Scampate che sovrasta i giovani del Cerro con l’esperienza acquisita sul campo.

LE PAGELLE

SCAMPATE

Rigonat : Il portiere Cerro subisce quattro gol su cui può poco o nulla, ma in più di un’occasione si rende fondamentale per mettere ordine. Forse poteva trattenere qualche pallone in più. #poco utilizzato 5,5

Bertolini G. : Ormai sappiamo che la qualità non è il suo forte ma con la costanza che ci ha messo non è una cosa scontata. Si è visto anche qualche dribbling e tiro svirgolato ma va bene. #campione mancato 6

Braglia P. : Partenza molto buona con le palle alte tutte sue, si è spinto un po’ in avanti con poche pretese e quindi senza successo. Fa fatica a tenere Zurlini S. e causa il fallo del primo goal e si nota anche qualche passaggio in rimessa laterale. #bene ma non benissimo 6

Bezzi: Per lui una partita gestita bene spazza quando deve e inventa se è necessario. Quando chiamato in causa è sempre pronto,  un po’ addormentato come tutta la difesa di Scampate ad inizio secondo tempo. #in scioltezza 6

Cattolico S. : L’unico  novellino di Scampate ma con la sue discese in fascia contribuisce al trionfo, forse un po’ troppo egoista ma da lui ci si aspettava questo. #buona la prima 6

Braglia D. : Partenza in sordina per il centrocampista di Scampate che si rifà spostando gli equilibri… ma veramente con passaggi filtranti lanci e corse. Un giocatore che sa sacrificarsi ma anche fare l’egoista. #completo 6,5

Crivaro: Uno dei migliori fra i suoi va a segno, prende una traversa e va vicino alla doppietta personale su varie punizioni. Aiuta il centrocampo fa girare palla ma nel finale esagera con i dribbling e si mangia un goal, non da lui. #sempre sul pezzo 7

Davoli: Non si poteva immaginare un inizio migliore di così con una manita. Oltre a questo supremazia in attacco, mette i difensori a sedere con grande facilità e gioca anche per la squadra. Non fa rimpiangere neanche per un minuto l’ex attaccante. #altro che bollo 9,5

Bertolini M. : Il centrocampo è suo, non ha avuto molti problemi, un misto fra Milinkovic-Savic e Pirlo fra fisico e piedi. Fantasista vero che fa assist e goal. #fantasista ritrovato 7

Giovanelli: Fase difensiva buona ma non buonissima, si sono alternate due facce del giocatore; disimpegni di qualità e belle giocate difensive  ma anche falli appena fuori area e lisci. In generale però a tenuto botta facendosi vedere raramente in attacco. #due facce della medaglia 5,5

Cattolico A. : L’attaccante di Scampate riesce a dialogare bene con i compagni anche se non si fa vedere tanto. Trova il goal su assist del solito Davoli e ci prova altre volte ma spreca troppe occasioni da goal importanti. Esperienza da vendere 6,5

IL CERRO

La Rocca: Una gara sfortunata per il nuovo portiere che si fa trovare pronto in diverse occasioni compiendo anche grandi parate, su praticamente tutti gli 8 goal non può fare molto. #isolato 4,5

Terrranova: Non una gran gara per il difensore di esperienza del Cerro che fa troppi falli ed errori che costano anche contropiedi letali. #non al top 5

Zurlini D. : Partita giocata all’ombra del fratello ma quando ha palla prova a inventare. Si vede che c’è della qualità ma ci aspettiamo di più. #sottotono 5,5

Grossi: Diciamo che come prima partita l’avversario non era l’ideale, sbaglia qualche passaggio di troppo perché sotto pressione, ma ci delizia con qualche dribbling in cui manda al circolo i giocatori di Scampata. #vogliamo di più 6

Buldrighini: Match dove sono state provate le sue abilità al di fuori dell’area di rigore, si vede che non è nel suo ruolo originale ma mette a servizio del centrocampo dei centimetri fondamentali, nel finale prova qualche tiro va a segno. #fuoriruolo 5,5

Zurlini S. : L’unico che riesce a incutere terrore alla difesa di Scampate ma la sua tripletta non toglie l’amaro della sconfitta in casa Cerro. Abbiamo capito tutti che le punizioni sono il suo piatto preferito, tutti e tre i goal segnati arrivano da calcio piazzato. #altro che pirlo 7,5

Catellani: Anche per lui prima partita alla Coppa ma non riesce ad incidere, attaccante molto veloce ma disorganizzato e molto frettoloso. Per lui pochi tiri che non impensieriscono il portiere di Scampate, gioca soprattutto per la squadra. #poco aggressivo 5,5

Conti: Causa il rigore che riporta la partita in pareggio, difensore improvvisato che riesce ad esprimersi bene nei disimpegni. Un po’ in difficoltà con il fisico di Davoli ma nel secondo tempo dopo qualche bel intervento cade come tutta la difesa del cerro. #pilastodifensivo 6,5

Castagnoli F. : Il migliore fra i giovani con il peso del importante cognome sollevato da un gran goal all’incrocio all’esordio non da tutti. Oltre al goal ci meraviglia con qualche giocata di alto livello tecnico. #esordio da campione 7

Castagnoli M. : C’è poco da dire, un fantasma che non riesce a tenere l’uomo, prova a rifarsi salvando un goal sulla riga ma niente. Proprio una giornata no per il terzino del Cerro. #fuori forma 4,5

Daviddi : Un altro ragazzo giovane alla sua prima partita, il centrocampo aveva bisogno di centimetri ma lui non era l’uomo giusto per questo ruolo smista palloni interessanti e di qualità ma viene sovrastato dai giganti dello Scampate. #presenza innocua 5,5

COPPA DEI CANTONI 2018

La nuova locandina 2018 realizzata da Big Dog aka Alce aka Alessandro Cervi.

La nuova locandina 2018 realizzata da Big Dog aka Alce aka Alessandro Cervi. In tema mondiali Russia 2018.

Edizione 2017

19243175_767127206801132_7811433245221427719_o

Campioni/La Finale

Trofeo del Vino 2017

Classifica Cannonieri

Classifica Assist

Classifica Girone

Calendario

Migliori giocatori

Iscritti 2019

Da questo link potrete vedere gli iscritti con una latenza di massimo 1 o 2 giorni:

ISCRITTI 2019, controlla se ci sei e chi c’è!

se vi siete iscritti e non vi trovate contattateci: [email protected]

Non ti sei ancora iscritto fallo ora dall’apposito modulo a questo link.

Assist 2018

Migliori Giocatori 2018

best

Marcatori 2018

marca

Classifica 2018

class

Calendario 2018

Calendario2018

Squadre 2018

Squadre Cdc2018b-01